Mercoledì, 20 Novembre, 2019

Operai lasciano aperto un tombino, uomo precipita per 5 metri: è gravissimo

Operai lasciano aperto un tombino, uomo precipita per 5 metri: è gravissimo Operai lasciano aperto un tombino, uomo precipita per 5 metri: è gravissimo
Evangelisti Maggiorino | 15 Novembre, 2016, 13:39

Così un uomo è precipitato nel vuoto e adesso ricoverato in gravissime condizioni all'ospedale Cervello di Palermo.

L'incidente è successo in via Notarbartolo, all'altezza del civico 20, davanti a un condominio dove si stanno eseguendo lavori per la manutenzione di una caldaia. Nei pressi del tombino c'è una banca e sembra che l'uomo fosse proprio diretto verso l'agenzia, ma non si è accorto che c'era la botola aperta ed è finito dentro. E' accaduto a Palermo la mattina del 15 novembre, quando Sergio Cavallaro, 57 anni, stava camminando in strada ed p precipitato. Ieri sera, dopo un primo ricovero all'ospedale Vincenzo Cervello, è stato trasportato al Trauma Center.

Ha varie fratture dorsali e vertebrali; la zona è stata messa sotto sequestro dai magistrati.

Altre Notizie