Lunedi, 26 Ottobre, 2020

Under 21, Di Biagio: "Cerco gente motivata, con voglia di vincere l'Europeo"

Di Biagio esalta Belotti “È già il migliore in Italia”. Che numeri in Nazionale Under 21, Di Biagio: "Cerco gente motivata, con voglia di vincere l'Europeo"
Cacciopini Corbiniano | 15 Novembre, 2016, 00:09

Dopo la sconfitta per 3-2 di giovedì scorso in Inghilterra, oggi (calcio d'inizio alle ore 18.30) gli Azzurrini sfidano i pari età della Danimarca a Bergamo. Di Biagio ha buoni motivi per guardare con ottimismo al futuro al termine di una gara dominata contro un'altra delle finaliste del prossimo campionato Europeo, capace di vincere il proprio girone collezionando 9 vittorie e un pareggio.

ITALIA UNDER21: 0-0 CON LA DANIMARCA, LA FORMAZIONE - L'Italia di Gigi Di Biagio si è schierata con il consueto 4-3-3 con Cragno tra i pali: Masina e Conti gli esterni di difesa e Ferrari-Caldara la coppia centrale del reparto difensivo.

Allo stadio 'Atleti Azzurri d'Italià, sotto gli occhi del presidente federale Carlo Tavecchio e davanti a circa 7000 spettatori, sono in vetrina alcuni dei giovani più interessanti dell'Atalanta di Gasperini, vera sorpresa di questo avvio di stagione: quattro i nerazzurri in campo e, rispetto al match con l'Inghilterra, la novità è l'inserimento di Grassi in un centrocampo a tre con Pellegrini e Benassi. A volte leggo che un giocatore è arrivato ad alto livello per merito di un allenatore ma il merito qui è suo. Questa sera ci è mancato solo il gol.

Un commento anche su Domenico Berardi: "Non so se lo rivedremo con l'Under 21, ha le qualità per giocare nella Nazionale A che per noi è la priorità". Il primo tempo si chiude con Petagna che fallisce il gol del vantaggio dopo una splendida azione personale, infatti, è bravissimo a dribblare il difensore ma trova ancora la risposta dell'estremo difensore. "Peccato perché avremmo meritato di vincerne almeno una".

Altre Notizie