Lunedi, 26 Ottobre, 2020

Torino, si fingono separati per intascare assegno sociale

Torino, si fingono separati per intascare assegno sociale Torino, si fingono separati per intascare assegno sociale
Esposti Saturniano | 14 Novembre, 2016, 23:39

A consigliare la mossa, sembra fosse stata la moglie ex addetta all'ufficio pensioni dell'Inps (e per questo ampiamente a conoscenza dei meccanismi che regolano le prestazioni sociali).

Con questa vergognosa messa in scena i due coniugi sono riusciti ad intascare l'assegno di cui non avevano diritto, togliendo del denaro che poteva essere devoluto a chi davvero ne aveva bisogno. Quest'ultimo ha lo scopo di aiutare chi non ha un reddito familiare e i due furbetti hanno pensato bene di prendere in giro lo stato per ben dieci anni della loro vita.

La coppia viveva una vita abbastanza agiata e la moglie era intestataria di vari conti correnti e polizze assicurative. E, sempre secondo quanto accertato dalle indagini patrimoniali e dai riscontri incrociati dagli inquirenti, aveva anche aderito ad alcuni fondi di investimento.

Per diversi anni P.G. un pensionato di 70 anni ha percepito un assegno sociale che non gli spettava inscenando una separazione dalla moglie. Una situazione che ha finito col danneggiare "tutti i cittadini", osservano al Comando provinciale della guardia di finanza, che ricorda tra le conseguenze di simili rapporti anche l'aumento dei costi dei servizi pubblici.

Altre Notizie