Lunedi, 16 Settembre, 2019

Nola, falsi incidenti: provvedimenti restrittivi per Giudice ed avvocati

Nola, falsi incidenti: provvedimenti restrittivi per Giudice ed avvocati Nola, falsi incidenti: provvedimenti restrittivi per Giudice ed avvocati
Machelli Zaccheo | 14 Novembre, 2016, 19:45

Al giro di truffe prendevano parte avvocati, periti, medici e perfino un giudice di pace del circondario di Nola, nei confronti dei quali è stato disposto l'obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria. Tutti coinvolti, a vario titolo, in un "sistema" finalizzato ad alterare il regolare svolgimento delle azioni risarcitorie avviate per episodi di danneggiamento mai verificatisi nell'ambito di incidenti stradali. Ad apporre il sigillo sulle richieste di denaro era il giudice di pace, il quale per la sua compiacenza riceveva dazioni in denaro oppure regalie di ogni genere. Al termine della fase investigativa, l'a.g.

Il Giudice di pace, inoltre, è risultato destinatario anche della misura interdittiva della sospensione dall'esercizio del pubblico servizio.

Altre Notizie