Giovedi, 18 Luglio, 2019

Napoli News: Maksimovic entusiasta di Sarri

Nikola Maksimovic Nikola Maksimovic
Evangelisti Maggiorino | 10 Novembre, 2016, 10:03

"Quando giochi in un club che ha certe ambizioni, le pressioni sono maggiori ma noi giocatori non le avvertiamo. Giochiamo bene ma ci manca un giocatore che finalizzi l'azione". E' un periodo in cui stiamo giocando bene, ma le partite non ci riescono nel modo migliore.

Maksimovic ha paragonato i tifosi Napoli a quelli della Stella Rossa: "Vivono per il calcio". Nessuno di loro ti vuole arrecare danni, e nessuno di loro farebbe qualcosa in caso di sconfitta o altro. Vivono per il calcio, qui i giocatori sono come divinità. Napoli ti guarda come se fossi un dio. Lo vedo e lo sento ogni giorno e per me rappresenta una motivazione in più. Lo ha detto l'attaccante del Napoli José Callejon, nel corso di un'intervista a radio Onda Cero. Ultima riflessione su De Laurentiis: "Onestamente l'ho visto due volte, è spesso all'estero per il suo lavoro nel cinema. Come tutti gli italiani, quando qualcosa che non va può esserci una punta di nervosismo che lentamente svanisce". Il direttore sportivo e l'allenatore tuttavia erano interessati a me e ne avrebbero parlato col presidente. Volevo cambiare aria, volevo giocare in una difesa a quattro e ad un livello più alto. "Mi apprezza molto, so che mi seguiva da due anni e mi voleva anche ad Empoli". A volte, anche inconsciamente, ai giornalisti dice cose che non dovrebbe. Un'amicizia che invece Callejon ha cementato con Reina: "A tavola mi siedo sempre vicino a lui - ha spiegato - siamo inseparabili". Ha questo comportamento sia quando è in campo, sia quando deve redarguire qualcuno: quando giochiamo si possono vedere le sue reazioni, e sono le stesse di quando è fuori dal campo. Sarri per novanta minuti parla, urla e si muove.

Sull'approccio: "Bisogna esser pronti e conoscere ogni dettaglio che proviamo in allenamento". Quando capirò tutto ciò che mi chiederà, penso che non avrò problemi a giocare dovunque. Si tratta di un sacco di cose, qualche giocatore ci mette un anno per impararle tutte. Sono qui da due mesi, ma sono felice così. "Per me è un bene che si sia chiuso tutto positivamente con il Napoli".

Su Sinisa Mihajlovic: "Non amo parlarne, l'ho ripetuto tante volte".

Altre Notizie