Mercoledì, 23 Ottobre, 2019

Giubileo, chiusura il 20 novembre

Giubileo, chiusura il 20 novembre Giubileo, chiusura il 20 novembre
Machelli Zaccheo | 10 Novembre, 2016, 07:42

Si attendono quasi cinquemila persone, provenienti da 22 paesi e da 121 associazioni e parrocchie, per il Giubileo delle persone socialmente escluse, il Giubileo della gente di strada, in programma da venerdì a domenica in Vaticano, ultimo grande evento dell'Anno Santo della Misericordia voluto da papa Francesco, che si concluderà domenica 20 novembre.

Misericordia Proprio con la chiusura della porta santa si chiuderà l'anno giubilare. "Insieme a Papa Francesco e a 100 mila fedeli di ogni parte del mondo abbiamo pregato, attraversato la Porta Santa della Basilica di San Pietro e gustato un assaggio della Misericordia del Padre".

Si chiude l'Anno santo della Misericordia anche in diocesi. A Roma il rito si svolgerà sabato 12 novembre all'ostello "Don Luigi di Liegro" (ore 11) e nel santuario Santa Maria del Divino Amore a Castel di Leva (ore 18), e domenica 13 novembre, nelle altre tre basiliche papali. Molteplici le esperienze di solidarietà nella Diocesi di Terni, Narni e Amelia, tra queste la 'Cittadella della solidarietà' ad Amelia. Domenica, alle 18, la processione dei fedeli partirà dalla Porta Santa dell'Opera, processione che raggiungerà la Cattedrale alle 18.30 dove l'arcivescovo Ghizzoni presiederà la Santa Messa di chiusura dell'Anno Santo. Chiamata anche 'Ospedaletto', è un'opera segno del Giubileo della Misericordia che risponde ai bisogni dei poveri e delle persone in difficoltà. Infine il centro per la famiglia 'Amoris Laetitia': l'associazione opererà attraverso "l'accoglienza e la consulenza a persone e coppie che vivono un momento di difficoltà o che vogliono intraprendere percorsi di approfondimento e studio di tematiche familiari e personali, anche attraverso l'appoggio di consulenti familiari diplomati, professionisti nel campo socio-educativo". Il centro di consulenza è aperto, presso locali messi a disposizione dalla Curia, dal 10 ottobre, due giorni a settimana - il lunedì e il mercoledì - dalle 16 alle 19.

Al termine della celebrazione il Vescovo consegnerà ai presenti il Messaggio per la conclusione del Giubileo.

Altre Notizie