Sabato, 20 Luglio, 2019

Secondary Ticketing, Vasco Rossi sospende il rapporto con Live Nation

Secondary Ticketing si allarga l'inchiesta. E i cantanti protestano Secondary Ticketing, Vasco Rossi sospende il rapporto con Live Nation
Deangelis Cassiopea | 09 Novembre, 2016, 19:35

Molto apprezzato e seguito è stato anche il servizio sulla truffa dei biglietti rivenduti - sembra - dalle principali agenzie di spettacolo ai siti di re - ticketing online, che li vendono a un prezzo superiore a quello iniziale. Tra tante gag e servizi a volte forse troppo "urlati", che siano proprio loro due a tenere alto il livello de Le Iene Show? Questi siti rivendono i biglietti a prezzi salatissimi, anche quadruplicati, a seconda della rilevanza dell'artista in questione, come accaduto con il concerto dei Coldplay.

Nelle prossime ore potrebbero sono attese le reazioni anche di altri artisti.

Nel servizio si è parlato del rapporto tra Live Nation e Viagogo, il portale di secondary ticketing.

Giamaica management, la società che si occupa dei contratti di Vasco Rossi, comunica di avere attualmente sospeso ogni rapporto commerciale con Live Nation.

Giamaica ritiene che l'attività di secondary ticketing, altamente speculativa, è da tempo riconosciuta come dannosa non solo per il pubblico ma anche per gli artisti che a loro insaputa e loro malgrado si ritrovano per errore coinvolti.

Altre Notizie