Lunedi, 18 Novembre, 2019

Grecia, incendiata la casa del capo arbitro: sospesi tutti i campionati

Incendiata la casa del capo degli arbitri la Federcalcio greca sospende tutti i campionati   
                       
                
         Oggi Incendiata la casa del capo degli arbitri la Federcalcio greca sospende tutti i campionati Oggi
Cacciopini Corbiniano | 09 Novembre, 2016, 18:49

Ingnoti i motivi, molto probabilmente dovuti all'azione di smantellamento del sistema di corruzione che avvinghia il calcio ellenico da tempo intrapresa dal governo. La Federcalcio ellenica, due anni dopo dall'ultima volta, ha deciso di nuovo di sospendere tutti i campionati a fronte di un atto gravissimo. La decisione è stata presa dopo l'incendio divampato nella casa di Giorgos Bikas, presidente della Commissione arbitrale nazionale.

La stessa Federcalcio, che ha già informato Uefa e Fifa del provvedimento, ha precisato che le competizioni riprenderanno solo al termine delle indagini delle forze dell'ordine sull'accaduto.

Fumogeni prima del derby Panathinaikos-Olympiakos.

Altre Notizie