Mercoledì, 24 Luglio, 2019

Prosegue la campagna antitruffe della Polizia di Stato "Non siete soli #chiamatecisempre"

Schermata Alle Una sequenza dello spot della Polizia di Stato
Esposti Saturniano | 08 Novembre, 2016, 23:44

In Sicilia, invece, sembra registrarsi un lieve decremento del dato, considerato che - nell'intervallo di tempo ricompreso tra gennaio e agosto del 2016 - sono stati rilevati 529 casi, a fronte dei 565 dello stesso periodo dell'anno precedente, con una diminuzione in termini percentuali pari al 6,37%.

Campagna nazionale della Polizia di Stato contro le truffe agli anziani, in aumento a Rovigo (+8%) ma soprattutto in Veneto (+22,68%).

Ai fini della sensibilizzazione e della informazione, è stata quindi lanciata una campagna da parte della Polizia di Stato, per allertare le potenziali vittime: lo spot è stato lanciato su Facebook ed in esso sono mostrate alcune delle più diffuse truffe, ed è pertanto volto a rendere più effettiva la reazione da parte dei potenziali truffati. Due gli spot ideati da Gianni Ippoliti, con la collaborazione degli attori Fabiana Latini e Giovanni Platania per aiutare a riconoscere l'inganno dietro un apparente sorriso o una proposta generosa di aiuto. Il messaggio è semplice e preciso: abbiate maggiore prudenza, chiamate la Polizia perché: "Non siete soli...#chiamatecisempre".

Il tutto, come accennato, ha come obiettivo quello di sensibilizzare la popolazione sulla problematica delle truffe agli anziani, anche alla luce degli ultimi dati, che vedono il fenomeno dei raggiri agli "over 65" in aumento del 19% in Italia nel primo semestre del 2016 (rispetto al 2015).

In tutti questi casi, come dice Gianni Ippoliti "Non siete soli...#chiamatecisempre".

Altre Notizie