Sabato, 20 Luglio, 2019

Mps, la fondazione sceglie Falciai

Mps, la fondazione sceglie Falciai Mps, la fondazione sceglie Falciai
Esposti Saturniano | 07 Novembre, 2016, 15:04

Alessandro Falciai, già membro del Consiglio di Amministrazione di Banca Monte dei Paschi di Siena dall'aprile 2015 viene proposto in sostituzione di Massimo Tononi. La sua candidatura, come riporta il Corriere della Sera, dovrebbe essere ufficializzato stamattina per essere poi eletto durante l'assemblea dei soci il prossimo 24 novembre: subito dovrà stabilire il rilancio e aumento di capitale da 5 miliardi di euro, necessari al terzo salvataggio della banca.

Alessandro Falciai, classe 1961, è un ingegnere aerospaziale che ha lavorato per conto dell'Agenzia Spaziale Europea. Ha ricoperto incarichi nel gruppo Iri/Stet e nel 1997 é diventato amministratore delegato di Elettronica industriale, società tecnologica e infrastrutturale del gruppo Mediaset.

Nel 2011 promuove con successo la fusione con le torri Mediaset, uscendo successivamente da Dmt S.p.A. (oggi EI Towers S.p.A.). "Finanza, private equity e immobiliare sono le tre gambe su cui ha costruito il portafoglio, con un net asset value distribuito al 40% nelle partecipazioni finanziarie, per un altro 40% nel private equity e un restante 20% nel real estate". Falciai ha acquisito negli ultimi anni in qualità di Consigliere, nonché di Presidente del Comitato Nomine, si ritiene che su tale nominativo possa convergere un ampio consenso dei soci di Banca Mps.

(Teleborsa) - Avvio su di giri per Monte dei Paschi di Siena che a Piazza Affari mostra rialzi a due cifre. Tononi in un delicato momento per l'istituto bancario e formula i migliori auguri di ogni successo per le sue future attività.

Altre Notizie