Domenica, 25 Agosto, 2019

Ford rivela le nuove tecnologia di guida autonoma

Ford assistenza alla guida Ford rivela le nuove tecnologia di guida autonoma
Acerboni Ferdinando | 07 Novembre, 2016, 14:59

La casa automobilistica Ford, particolarmente attiva negli ultimi tempi nell'offrire indicazioni sul futuro dei veicoli a guida autonoma, di recente ha dato vita ad un contest tecnologico attraverso il quale ha richiesto ai suoi collaboratori di sviluppare soluzioni per la mobilità del futuro, tra le quali, alcune sono state selezionate e sviluppate in forma di veri e propri prototipi.

Carr-E è il nome del primo progetto interessante: sviluppato dal sistemista Kilian Vas, potrebbe ricordare una sorta di ruota di scorta, ma in realtà è un piccolo mezzo di trasporto che può supportare un peso fino a 120 kg, dispone di un'autonomia di 22km e, ancora, è in grado di raggiungere i 18 km orari di velocità. Non solo: può manovrare il veicolo anche in un parcheggio in perpendicolare.

La stessa eChair, quindi, si mette in movimento - al contrario - quando il conducente parcheggia, uscendo autonomamente dal baule e posizionandosi di fronte alla portiera, per essere utilizzata dalla persona.

Nel video qui seguente potete vedere all'opera questa sensazione novità pensata dai dipendenti di Ford: buona visione!

La Rear Wide-View Camera offre sul display all'interno dell'automobile un'ampia visuale grandangolare dell'area situata dietro al veicolo. Ecco punto per punto in che modo ci aiuteranno. E in caso di possibile collisione e assenza di reazione del conducente agli avvisi, azionando i freni per evitare l'impatto o ridurne in ogni caso l'entità.

Pronto anche il sistema di avviso di marcia in contromano 'Wrong Way Alert' che utilizza una telecamera installata sul parabrezza e sfrutta le informazioni ottenute dal sistema di navigazione della vettura e il Traffic Jam Assist, disponibile tra un paio di due anni, che assiste il conducente nel mantenere il veicolo al centro della corsia e nel frenare e accelerare per tenere il passo con il veicolo che precede.

Le Dynamic Headlights, che analizzano l'illuminazione ambientale e modificano ampiezza, direzione e profondità del fascio luminoso dei fari in base alle differenti condizioni di guida; includono la tecnologia Weather-Dependent Lighting che regola automaticamente i fari per aiutare gli automobilisti in condizioni di pioggia.

Altre Notizie