Giovedi, 18 Luglio, 2019

Lite con genitori, si uccide a 19 anni

Lite con genitori, si uccide a 19 anni Lite con genitori, si uccide a 19 anni
Evangelisti Maggiorino | 06 Novembre, 2016, 15:11

Dramma a Ventimiglia, dove una ragazza di soli 19 anni si è gettata dal quarto piano della palazzina dove abitava per aver litigato con i genitori. La giovane si è lanciata dalla finestra dell'alloggio dove viveva con mamma, papà e la sorella. Il litigio è stato confermato dai carabinieri. Ancora imprecisati i motiviall'origine del gesto estremo.

Sul posto si sono radunati molti residenti della zona, che conoscevano la giovane.

L'episodio si è verificato intorno alle ore 9 e ha visto intervenire tempestivamente ambulanze e Carabinieri, anche se la ragazza sarebbe morta sul colpo dopo essere caduta da circa 15 metri di altezza.

Sarebbe stata legata alla volontà della giovane di andare a lavorare fuori provincia di Imperia, la lite tra genitori e figlia che stamani è culminata nel suicidio della ragazza, che si era diplomata l'anno scorso e cercava di entrare nel mondo del lavoro.

Altre Notizie