Lunedi, 13 Luglio, 2020

Serie A Pescara, Gyomber: "Empoli? Vincere sarebbe un passo avanti"

Serie A Pescara, Gyomber: Serie A Pescara, Gyomber: "Empoli? Vincere sarebbe un passo avanti"
Cacciopini Corbiniano | 06 Novembre, 2016, 13:01

Aquilani ha una ferita all'arcata sopraccigliare che è stata suturata con dieci punti, a Pescara pensano di ricorrere ad una speciale mascherina protettiva, ma deciderà il giocatore.

L'Empoli affronta il Pescara, nel match della 12^ giornata di Serie A. "E' una partita importante che non decide nulla". Con la Roma non ci siamo riusciti per merito loro e alcuni errori nostri. "Se noi ci metteremo dentro la voglia di faticare, sapendo che nessuno ci regala niente, possiamo fareuna bella partita". Queste le parole del tecnico in conferenza stampa: "Ci attende una partita importante, contro una di quelle squadre che lotterà fino alla fine con noi per la salvezza, e per questo avrà una valenza doppia". L'Empoli proviene dal pareggio per 0-0 casalingo contro la Roma, con Skorupsky miracoloso tra i pali, mentre il Pescara dalla sconfitta a San Siro di misura col Milan per 1-0. Dovremo cercare di fare gol.

Infine Martusciello non si sbottona sulla formazione: "Ho le idee chiare, ma non lo dico pubblicamente, perché ancora devo comunicarlo ai ragazzi". Occhio però anche a José Mauri che scalpita ed è in ballottaggio proprio con Diousse ma anche con Krunic visto che l'argentino può ricoprire anche il ruolo di interno. Il terzino francese infatti sta ancora svolgendo terapie per recuperare dal problema muscolare al bicipite femorale della coscia sinistra che lo costringerà a rimanere fuori almeno per altre tre settimane.

In regia il giovane Dioussè: "Garantisce fisicità e qualità nei passaggi".

Altre Notizie