Giovedi, 18 Luglio, 2019

Genova, incendio in Scalinata Montaldo morto Michele Pesetti

Rogo salita Montaldo la vittima si chiamava Michele Pesetti Rogo salita Montaldo la vittima si chiamava Michele Pesetti
Evangelisti Maggiorino | 05 Novembre, 2016, 11:42

Un corto circuito o un fornello rimasto acceso, le fiamme sono divampate nell'appartamento al primo piano del quartiere Marassi, a Genova, e l'uomo che vi abitava è morto carbonizzato.

Numerose segnalazioni sono arrivate ai vigili del fuoco da diverse zone della città per il fumo e l'odore di bruciato che si sono propagati anche ad alcuni chilometri di distanza. Secondo le prime informazioni, la vittima aveva problemi psichiatrici ed era conosciuto alle forze dell'ordine.

Dopo aver spento l'incendio, i pompieri hanno rinvenuto il corpo senza vita dell'uomo. I condomini sono rimasti bloccati dal rogo e sono stati soccorsi dai vigili del fuoco perché non potevano uscire dal palazzo. Il cadavere carbonizzato della vittima stato trovato vicino all'ingresso, forse in un disperato tentativo di fuga. Durante l'intervento, al sopraggiungere degli agenti, i giovani sono immediatamente fuggiti abbandonando rulli e pennelli sul posto. Sono in corso le indagini per fare luce sull'accaduto e chiarire cosa possa avere scatenato l'incendio.

Altre Notizie