Martedì, 17 Settembre, 2019

BORSA MILANO chiude in calo, balza Tenaris, giù Mps

BORSA MILANO chiude in calo, balza Tenaris, giù Mps BORSA MILANO chiude in calo, balza Tenaris, giù Mps
Esposti Saturniano | 05 Novembre, 2016, 02:08

(Teleborsa) - Si confermano negativi gli indici di Piazza Affari e degli altri principali listini europei, in tensione per l' esito delle Presidenziali USA ma anche per la questione Brexit dopo la sentenza dell'Alta Corte di Londra.

Tra le variabili macroeconomiche di maggior peso, negli Stati Uniti verrà distribuito il Tasso disoccupazione alle 13:30 di oggi (4,9% nelle stime degli esperti).

Chiudiamo citando gli unici due titoli che hanno resistito alle vendite, si tratta di Recordati (+1,51%) che rimbalza su quota 25 euro dopo l'annuncio dell'avvio di un programma di acquisto di azioni proprie, e Buzzi Unicem (+1,21%) che dopo esser scesa in mattinata anche sotto quota 17 euro ha rimbalzato andando a terminare in netta controtendenza non lontano dai massimi di giornata. Sul mercato obbligazionario secondario è tornato sopra la soglia dei 160 punti lo spread, con il rendimento del decennale italiano salito all'1,74%.

Tra gli indici di Eurolandia Francoforte registra un modesto ribasso dello 0,54%, Londra cede lo 0,65% e Parigi lo 0,35%.

Sessione debole per il listino milanese, che scambia con un calo dello 0,58% sul FTSE MIB, portando avanti la scia ribassista di sei cali consecutivi, avviata venerdì scorso. Buoni spunti su Ferrari, che mostra un ampio vantaggio dell'1,29%. Lettera anche su Banca Popolare di Milano, che perde il 3,62% e Banco Popolare il 3,35%. Pesante Unipol che lascia sul terreno il 2,95% e anche Fca in attesa dei dati sulle immatricolazioni di ottobre.

Altre Notizie