Mercoledì, 17 Ottobre, 2018

LAZIO - Inzaghi ha deciso su Biglia e cambia modulo: ecco chi rischia

Lazio Inzaghi avvisa il Napoli LAZIO - Inzaghi ha deciso su Biglia e cambia modulo: ecco chi rischia
Evangelisti Maggiorino | 05 Novembre, 2016, 01:52

Giocare con gli azzurri sarebbe un vero e proprio divertimento: "Beh, il Napoli fa un gioco che consente alla punta centrale di andare al tiro anche 6 o 7 volte a partita, ha degli esterni che sono il sogno di ogni attaccante". Chi più di tutti smania per ritrovare la migliore condizione e soprattutto il gol è Lorenzo Insigne. I giocatori devono essere convinti di quelli che fanno.

L'anno scorso non ho giocato nessun derby e vorrei giocarlo perchè è una grande sfida e sono arrivato alla Lazio anche per disputare questa partita. Gli ospiti chiudono il primo tempo sul doppio vantaggio grazie alle reti di Parolo e Candreva, ma il Napoli rimonta in avvio di ripresa con una doppietta di Higuain, che poi si macchia di un errore pesantissimo con il rigore del possibile 3-2 calciato incredibilmente in Curva B. "Noi con la Juve - conclude Inzaghi ricordando la sconfitta di misura subita all'Olimpico alla seconda di campionato - abbiamo interpretato una buona gara e rivedendola non avremmo meritato la sconfitta".

QUOTE E PRONOSTICO. L'1 è dato a 1,75, l'X a 3,90; il 2 a 4,50. Ho ancora un allenamento domattina.

"Non credo, lavoro con il mio staff per preparare al meglio le partite. Vogliamo giocarcela nel migliore dei modi, poi vedremo cosa ci dirà il campo". Sono qui da 17 anni e mi sento a casa. C'è stata qualche critica pronti via ma da una domenica all'altra può cambiare il giudizio di molti. Poche ma decise parole che la dicono lunga sullo spirito che si respira nello spogliatoio. Al San Paolo quindi sarà il Napoli a dover inseguire e a fare la partita, sempre cercando di non prestare il fianco al temibile contropiede di Immobile e compagni. Siamo stati bravi a crescere giorno dopo giorno nonostante le difficoltà. Costruite per essere per le prime tre.

Discorso Champions? Inzaghi non dice di no: "Stiamo facendo bene, ci sono squadre più attrezzate e costruite per essere tra le prime tre. Non farei questi cambiamenti, visto come si sta comportando la squadra".

Napoli. "Affrontiamo un'ottima squadra". Ha bruciato le tappe, è pronto. Sarri penso sia un ottimo allenatore, che ha dimostrato grandissime cose anche in squadre improntati.

Il saluto dei tifosi alla stazione.

I tifosi biancocelesti non saranno presenti al 'San Paolo': "E' un peccato, contro il Sassuolo il loro sostegno ci è stato utile per raggiungere la vittoria". Luis Alberto? Ha avuto un problema. Milinkovic Savic ha cambiato marcia.

Altre Notizie