Giovedi, 13 Dicembre, 2018

Bari: recuperati quasi 7 quintali di droga, un arresto

Un chilo di marijuana nel garage a Castiglione arrestato Un chilo di marijuana nel garage a Castiglione arrestato
Evangelisti Maggiorino | 01 Novembre, 2016, 21:36

Dalla Benemerita si prosegue: "Durante il blitz, sono stati utilizzati sofisticati visori notturni e persino un elicottero dell'Arma in alta quota".

In totale le piante sequestrate e tagliate a cura degli operanti e tutta la droga trovata in possesso del soggetto ammonta a circa 50 chilogrammi lordi di marijuana, costituita da piante verdi con infiorescenze, piante tagliate ed in fase di essiccazione, piante già completamente essiccate, pronte per essere compattate nei panetti, nr.

Quello di ieri è uno dei più importanti sequestri effettuati in città dalle forze dell'ordine negli ultimi anni.

Nell'ultimo periodo, infatti, le coste baresi sono interessate da sbarchi di imbarcazioni sulle quali, non di rado, sono stivati diversi quintali di sostanze stupefacenti che approdano sulle coste italiane provenienti, il più delle volte, da quelle albanesi.

Accerchiato da tutte le pattuglie fatte convergere sul posto e da un elicottero che ha sorvolato la zona, l'uomo non ha potuto far altro che arrendersi e consegnarsi nelle mani dei carabinieri che lo hanno riconosciuto nel noto scafista barese, trafficante di stupefacenti, Renato Colasuonno, 64enne già condannato per reati specifici.

Bari - Avevano nascosto dieci chili di droga all'interno del bagagliaio dell'auto ma sono stati arrestati dagli uomini dell'Arma dei Carabinieri che li hanno colti in flagranza di reato.

La droga, che una volta immessa sul mercato dello spaccio al dettaglio avrebbe fruttato un guadagno stimato in non meno di 200mila euro, è stata posta in sequestro in attesa degli esami qualitativi da parte del Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale.

Altre Notizie