Sabato, 18 Agosto, 2018

Terremoto, crolla ascensore vuoto a Roma in una abitazione

Terremoto, crolla ascensore vuoto a Roma in una abitazione Terremoto, crolla ascensore vuoto a Roma in una abitazione
Evangelisti Maggiorino | 30 Ottobre, 2016, 16:01

Due persone sono state salvate subito dopo la forte scossa di terremoto a Poggio Vitellino una frazione di Amatrice. Oggi, 30 ottobre 2016, la scossa di terremoto è stata davvero forte. Lievi ritardi sulla linea C per lo stesso motivo.

Alle 7.41 la terra trema e l'Italia torna a far paura. Al momento non è possibile avere una stima di eventuali nuovi danni.

Ore 8.11 - "Io sono a Fano, dove vivo, ma mi dicono che ci sono stati crolli, che è un disastro!" Sulle linee Termini - Centocelle, Roma - Lido e Roma - Viterbo (tratta urbana) si registrano rallentamenti mentre sono in corso le verifiche tecniche. Panico in tutta la regione. Noi pensiamo ad aprile di chiudere con il censimento, scheda per scheda.ci sono casi critici e preoccupanti? I telefoni sono in tilt.

Sono in arrivo nuove scosse di terremoto? Lo ha detto il capo della Protezione civile delle Marche Cesare Spuri. Dopo la scossa di terremoto paura per un ascensore di un palazzo di via Bartolomeo Cristofori, in zona Marconi a Roma, che si pensava fosse crollato ma in realtà era solo rimasto bloccato. I vigili del fuoco parlano di un quadro ancora non chiaro, ma di polvere vista alzarsi a Norcia, Cascia e Preci. "Il piano di faglia quindi è inclinato verso ovest di circa 50°, si colloca tra 10 e 3 chilometri di profondità, e non raggiunge la superficie", spiega Stefano Salvi, dirigente tecnologo dell'Ingv.

Altre Notizie