Martedì, 15 Ottobre, 2019

Droga: 10 kg hashish in auto, due arresti dei carabinieri a Bari

Tavolette sequestrate Tavolette sequestrate
Evangelisti Maggiorino | 28 Ottobre, 2016, 22:12

Si tratta di un 21enne del vico Graziella che in casa deteneva 160 grammi di cocaina. I poliziotti, coordinati dal vice questore aggiunto Gina Cordella, hanno eseguito una indagine contro il traffico di stupefacenti sul litorale scoprendo una complessa attività illecita. Dopo una breve perquisizione del veicolo sono stati ritrovati 10 kg di hashish suddiviso in 100 panetti, abilmente occultati nel bagagliaio in un vano appositamente ricavato. Gli agenti hanno effettuato una vigilanza per rintracciare l'indagato, che è stato effettivamente visto nella tarda mattinata rientrare nella sua abitazione a bordo di una vettura.

All'interno erano presenti 50 grammi di hashish, bilancini di precisione, materiale per il confezionamento delle dosi e 300 euro in contanti.

Nel terreno circostante è stata invece scoperta una piantagione di marijuana composta da 15 piante alte circa 3 metri, piene di infiorescenze, per un peso complessivo di circa 38 chili. La manovra, compiuta a gran velocità, ha fatto sì che l'uomo perdesse ilcontrollo del veicolo urtando alcuni pali della luce fino a terminare la corsa su un'aiuola.

L'operazione è stata coordinata dalla Procura della Repubblica presso il tribunale di Civitavecchia. I carabinieri, agli ordini del capitano Alessandro Albano, hanno quindi proceduto all'arresto del giovane, che si trova ai domiciliari in attesa della convalida.

Altre Notizie