Domenica, 22 Settembre, 2019

Toyota richiama 5,8 milioni di auto per un difetto dell'airbag

Acerboni Ferdinando | 28 Ottobre, 2016, 22:12

Toyota ha disposto il richiamo di 5,8 milioni di vetture a livello mondiale, di cui 1,5 milioni in Europa, a causa di un difetto dell'airbag prodotto da Takata che potrebbe portare alla sua violenta esplosione.

Dallo "Sportello dei Diritti", ente a tutela dei consumatori e dei proprietari o possessori di veicoli a motore, viene lanciato l'allarme sulla pericolosità di alcuni veicoli Toyota che possono montare degli airbag difettosi.

Genova - Continua ad allungarsi l'elenco dei veicoli richiamati dai costruttori a causa dei malfunzionamenti degli airbag prodotti dalla Takata Corp. Nel dettaglio, la casa nipponica e primo produttore al mondo sta richiamando 1,47 milioni di auto in Europa, 1,16 milioni in Giappone, 820'000 in Cina e 2,35 milioni di auto da altri Paesi del mondo esclusi gli Stati Uniti.

Questa volta tocca alla Toyota richiamare circa 5,8 milioni di veicoli in tutto il mondo, proprio a causa del malfunzionamento nell'impianto dell'airbag. Il richiamo riguarda sia l'airbag lato guida, passeggero che laterali installati sulle vetture prodotte tra il maggio 2000 e il novembre 2001, l'aprile 2006 e il dicembre 2014.

Altre Notizie