Martedì, 15 Ottobre, 2019

Roma, uccide due vicini di casa e si toglie la vita

Roma, uccide due vicini di casa e si toglie la vita Roma, uccide due vicini di casa e si toglie la vita
Evangelisti Maggiorino | 28 Ottobre, 2016, 03:42

Si è suicidato il presunto responsabile del duplice omicidio avvenuto nel pomeriggio in via Stasi a Roma. Il killer si è poi tolto la vita: si tratterebbe di un inquilino dello stesso stabile. Gli investigatori dell'Arma, dopo qualche ora, hanno fatto irruzione nell'appartamento di un vicino di casa delle vittime, Luca, trovandolo morto sul pavimento con la pistola ancora stretta in pugno. Il motivo scatenante del delitto sarebbe stata l'ennesima lite tra vicini.

Giallo a Roma Nord dove i cadaveri di un uomo ed una donna sono stati trovati nell'androne di una palazzina in zona Due Ponti. Secondo i primi accertamenti marito e moglie sarebbero stati uccisi con dei colpi di pistola. Anche l'omicida è un italiano e aveva 82 anni. I militari stanno ascoltando i condomini del palazzo per ricostruire la dinamica dell'accaduto.

Altre Notizie