Martedì, 16 Luglio, 2019

Terremoto nel Centro italia, scuole chiuse a Chieti e in provincia

Terremoto nel Centro italia, scuole chiuse a Chieti e in provincia Terremoto nel Centro italia, scuole chiuse a Chieti e in provincia
Evangelisti Maggiorino | 27 Ottobre, 2016, 22:36

Situazione critica ma sotto controllo a Crognaleto, dove in particolare si segnalano alcune cadute di massi soprattutto nella strada che dal paese porta alla frazione di San Giorgio.

Una nottata movimentata che non ha lasciato indenne nessun territorio della provincia teramana. "Proseguono - scriveve il primo cittadino teramano - le verifiche nelle scuole senza registrare danni alle strutture". Il contenuto della nota, della quale si riporta testualmente il contenuto completo, e' stato divulgato, alle ore 17, anche mediante il sito internet dell'ente, attraverso il quale e' stata rilanciata la notizia. "Continua lo sciame sismico pertanto In considerazione dell'incontro avvenuto in Provveditorato con i dirigenti scolastici della Provincia di Teramo, in accordo con il Presidente della Provincia, le scuole resteranno chiuse anche nelle giornate di venerdì e sabato".

Anche a Rocca Santa Maria tanto lo spavento della popolazione ma non sembrerebbero esserci danni nuovi dovuti alle scosse di ieri che, invece, hanno solo peggiorato le situazioni critiche già presenti sul territorio.

I tecnici comunali di Montesilvano hanno eseguito i sopralluoghi nei plessi scolastici della città.

Anche i sindaci di Lanciano, Mario Pupillo, e Ortona, Vincenzo D'Ottavio, hanno firmato un'ordinanza urgente per la chiusura totale delle scuole di ogni ordine e grado, ossia sia per gli studenti che per il personale docente e non docente.

Gli organizzatori del ciclo di "Letture ad alta voce", hanno scelto di annullare l'appuntamento di oggi pomeriggio, previsto alle ore 17.00 alla Casa della Poesia.

Altre Notizie