Martedì, 17 Settembre, 2019

Higuain: "Una doppietta al Napoli? Speriamo"

Higuain: Higuain: "Una doppietta al Napoli? Speriamo"
Cacciopini Corbiniano | 27 Ottobre, 2016, 21:46

Uno dei protagonisti della gara è stato sicuramente Faouzi Ghoulam, autore di una buona prova. Ora però non ci dobbiamo rilassare. Abbiamo dimostrato noi l'anno scorso che anche quando le cose sembrano impossibili invece si riescono a realizzare certi traguardi impensabili. Era una partita molto difficile, l'Empoli gioca come noi, avevamo pochi spazi. Fortunatamente siamo riusciti a spuntarla. "Sarà importante esprimere il nostro calcio, perché il 90% delle volte in cui abbiamo giocato il nostro calcio sono arrivati i risultati".

Vogliamo andare a Torino e giocare come sappiamo. Dovrà scendere in campo senza paura puntando sull'imprevedibilità del terzetto d'attacco mignon, che contro una difesa a tre potrebbe dare fastidio, e sulla concentrazione massima di tutti gli altri reparti.

"Ogni tanto, quando capita la giornata positiva, riesco a fare anche delle doppiette ma per me è più importante difendere e non subire reti". E' una sorta di derby, come la sfida al Lione quando ero in Francia. I tifosi ci tenevano tanto a vincere. Abbiamo le nostre armi in avanti, come Insigne, Mertens e Callejon. Higuain? Adesso gioca per la Juventus, non mi interessa più. Non mi aspettavo che andasse proprio alla Juve dopo avere festeggiato i 36 goal col Frosinone? Il calcio va molto veloce, ci possono stare tante cose, possono succede tante cose, quindi basta parlare di lui. Sabato incrocio sulla fascia con Dani Alves? "Sarà strano per loro giocarci contro, dopo questi anni passati insieme, noi ormai ci siamo abituati e lui penso sia tranquillo". Con la Juventus sabato e martedì in Turchia col Besiktas in Champions si disegna un bel pezzo di stagione per gli azzurri. Non c'è due senza tre? Giocare a Napoli è una cosa diversa.

Napoli: "Napoli è una città diversa rispetto alle altre, la pressione è maggiore". Nelle ultime prestazioni in maglia bianconera Higuain non ha decisamente brillato, neanche nella goleada contro la Sampdoria di mercoledì sera. A Napoli sto bene perchè mi sento a casa mia. E questa mattina, all'arrivo al campo di allenamento di Vinovo, si è fatto scappare una battuta ad un tifoso ripreso dalle telecamere di Premium Sport.

Altre Notizie