Martedì, 25 Giugno, 2019

Udinese, Delneri: "Partita difficile a Palermo; farò qualche cambio"

L'esultanza di un incontenibile Thereau. Fonte L'esultanza di un incontenibile Thereau. Fonte
Cacciopini Corbiniano | 27 Ottobre, 2016, 19:18

A cominciare da Gabriele Angella, che dovrebbe partire titolare questa sea al posto del brasiliano Samir con Felipe pronto a scalare al ruolo di terzino.

Superato l'ostacolo-Pescara, l'Udinese di Gigi Del Neri va a fare visita al Palermo nel turno infrasettimanale di un campionato con "la classifica corta", che non offre "certezze, ma ti dà il tempo di rimediare" e in cui avere tre punti in più o in meno sposta di molto le prospettive, proiettando le squadre dalla zona europea a quella retrocessione e viceversa. Ci sarà turn over, non voglio schierare giocatori da sostituire dopo 50 minuti.

"Sarà una battaglia fisica, di nervi e di qualità di giocatori". Dobbiamo essere competitivi per tutta la gara. Chi gioca non importa, ma conta che la squadra abbia motivazioni importanti e sia pronta ad affrontare un ambiente molto complicato, perché loro faranno dell'aggressività il filo conduttore del match, non trascurando la qualità di Diamanti e della loro punta Nestorovski. Portiamo via 23 giocatori tutti utili, nessuno indispensabili. Sono sicuro che i miei giocatori sanno già cosa si troveranno di fronte. Possono e devono essere delle guide a livello soprattutto emotivo.

"I tre punti in più ci darebbero motivazioni, ma non deciderebbero niente del nostro futuro".

Delneri spiega poi le caratteristiche della squadra di De Zerbi: "Sono molto coraggiosi in uscita del pallone, quindi bisogna stare attenti, il rovescio della medaglia è che concedono qualcosa in fase difensiva".

"Il mister Del Neri è senza dubbio un grande maestro di calcio, ha tanta esperienza alle spalle e di calcio ne capisce".

Una vittoria per ritrovare serenità, una sconfitta che potrebbe complicare irrimediabilmente il percorso sulla panchina rosanero di Roberto De Zerbi. "Sono arrivato all'Udinese quest'anno e per me è una grande occasione a livello personale, ho deciso di cominciare un ciclo e sono alla ricerca di risultati ambiziosi, vedremo come andrò".

Altre Notizie