Sabato, 20 Luglio, 2019

Terremoto, oggi chiuse tutte le scuole. Problemi alla chiesa di San Giovanni

Terremoto, oggi chiuse tutte le scuole. Problemi alla chiesa di San Giovanni Terremoto, oggi chiuse tutte le scuole. Problemi alla chiesa di San Giovanni
Evangelisti Maggiorino | 27 Ottobre, 2016, 19:10

Scuole chiuse domattina a Pesaro, a seguito delle due scosse di terremoto avvertite in maniera molto forte anche a Pesaro.

La chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado, come confermato da tutti i sindaci, risponde alla necessità di approfondimenti ed analisi tecniche, oltre al perdurare delle scosse sismiche nella serata di mercoledì.

Scuole chiuse anche a Civitanova, Macerata, Recanati, Matelica, e Sarnano:'Mentre stavamo effettuando i sopralluoghi nelle scuole - fa sapere il sindaco di Sarnano Franco Ceregioli - si è verificata l'altra fortissima scossa e abbiamo dovuto sospendere. A Scorcelletti, la struttura del campo da tennis coperto è a disposizione per la notte.

Visto che oggi le attività accademiche sono sospese, molti studenti hanno scelto di rientrare a casa per anticipare il prossimo ponte festivo, e gli organizzatori Festa della Matricola, che era in calendario per questa sera (27 ottobre), hanno quindi preferito annullare l'evento.

DSC_0011

La macchina degli aiuti si è messa subito in moto, ha detto Curcio e "i mezzi di soccorso sono arrivati in tutte le zone". Il sindaco di Castelsantangelo, Mauro Falcucci, ha raccontato di un paese al buio sotto la pioggia e immerso nella paura. Perché la tragedia del 24 agosto scorso ad Amatrice e Arquata sul Tronto ha provocato una psicosi che difficilmente potrà essere superata nel breve periodo.

Nuova forte scossa avvertita a Pescara, dopo la precedente delle ore 19 di magnitudo 5.9.

A Camerino, il campanile della chiesa di Santa Maria in Via, già danneggiata dal sisma del 24 agosto, è crollato su una palazzina.

Altre Notizie