Martedì, 15 Ottobre, 2019

Consuelo Castiglioni lascia Marni, arriva Francesco Risso

Consuelo Castiglioni lascia Marni al suo posto Francesco Risso Consuelo Castiglioni lascia Marni, arriva Francesco Risso
Cacciopini Corbiniano | 27 Ottobre, 2016, 14:14

Il sistema moda cambia, e con esso i brand: per citarne un altro, che non potrebbe discostarsi di più dallo stile minimal e ultra raffinato di Marni, Roberto Cavalli, è in piena spending review, gli uffici del quartier generale milanese saranno chiusi, non si sa ancora che fine faranno i dipendenti, e Peter Dundas non è stato confermato alla direzione creativa, anche se personalmente avevamo apprezzato il tentativo di non girare le spalle allo stile creato e imposto con grande successo negli anni '90 da Roberto Cavalli, ma portarlo avanti con meno eccessi. Si tratta di Francesco Risso, che dal 2008 fino a oggi ha lavorato per il Gruppo Prada.

"Sono stati anni frenetici ed entusiasmanti", ha scritto la stilista, "che hanno assorbito tutte le mie energie per realizzare un progetto di cui sono orgogliosa". Grazie anche al supporto costante della mia famiglia che mi ha permesso di restare fedele alla mia idea, ho costruito un marchio con un'identità precisa e riconoscibile. È arrivato ora il momento di dedicarmi alla mia vita privata.

E Renzo Rosso commenta: "Il mondo rende omaggio all'originale visione della moda di Consuelo e a un marchio unico che siamo orgogliosi di avere con noi. Le auguro il meglio". Sono felice di dare il benvenuto a Francesco, il cui talento contribuirà a scrivere un nuovo importante capitolo nella storia di questa casa di moda italiana nel cuore, ma globale nello spirito. Resta il fatto che non esistono casi di totale accordo nella convivenza fra vecchio e nuovo proprietario.

Francesco Risso che entra immediatamente in Marni a ricoprire il ruolo di direttore creativo ha un cv molto in linea con l'estetica della maison: debutto in Anna Molinari, ossa da Alessandro Dell'Acqua, crescita da Malo e Prada dove si è occupato della linea donna e di progetti speciali correlati. Si occuperà di tutte le collezioni Marni a partire dalla stagione Autunno/Inverno 2017.

Altre Notizie