Martedì, 17 Settembre, 2019

Terremoto avvertito anche a Roma, crepe in alcuni palazzi

Terremoto avvertito anche a Roma, crepe in alcuni palazzi Terremoto avvertito anche a Roma, crepe in alcuni palazzi
Esposti Saturniano | 27 Ottobre, 2016, 06:04

Secondo l'Ingv il terremoto di pochi minuti fa è collegato a quello avvenuto il 24 agosto nel Reatino. Il Daily Mail sottolinea come il terremoto abbia colpito il Centro Italia appena due mesi dopo il sisma che ha ucciso oltre 300 persone.

Verifiche dei vigili del fuoco in alcuni palazzi a Roma per crepe che si sono formate in seguito alla scossa di terremoto che si è registrata stasera. Alle 21.18 una nuova forte scossa scuote il centro Italia. L'epicentro è stato localizzato a Castelsantangelo sul Nera sui Monti Sibillini, in provincia di Macerata. Il premier ha sentito anche il presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli, il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, e il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Claudio De Vincenti.

La sindaca di Roma Virginia Raggi e il vicesindaco Daniele Frongia si sono messi in contatto con la Protezione Civile del Campidoglio alla cui centrale operativa sono arrivate numerose segnalazioni da parte dei cittadini.

Da Trastevere a Testaccio, passando per tutti principali quartieri, al momento non si segnalano danni.

Ci sono dei crolli anche nelle frazioni di Amatrice dopo la nuova scossa di terremoto di oggi. Sono diversi i danni che le scosse di terremoto hanno causato alle abitazioni, ma al momento non ci sono notizie in merito a possibili vittime.

Altre Notizie