Mercoledì, 23 Ottobre, 2019

Busta sospetta sede Equitalia Torino, è il quarto episodio nella stessa mattinata

Aosta busta sospetta a Equitalia 10 impiegati a pronto soccorso Busta sospetta sede Equitalia Torino, è il quarto episodio nella stessa mattinata
Evangelisti Maggiorino | 27 Ottobre, 2016, 03:18

Dopo aver lanciato l'allarme, sono intervenute le forze dell'ordine e un reparto specializzato dei Vigili del Fuoco, che avrà il compito di analizzare la polvere trovata all'interno delle lettere.

Aggiornamento: Intanto tutti i dipendenti del centro di smistamento postale, da dove è transitata la busta indirizzata a Equitalia, sono stati fatti rientrare nella struttura di via Campagnè, a Biella. Sul posto stanno operando i vigili del fuoco e i carabinieri.

In molte sedi di Equitalia, soprattutto del Nord Ovest, sono arrivate oggi buste sospette, senza mittente e contenenti una polvere bianca. L'allarme è scattato verso le 11. All'interno della busta recapitata a Bologna c'era anche un messaggio pieno di insulti rivolto alla società.

Gli investigatori non hanno ricevuto alcuna rivendicazione, al momento non si esclude nessuna ipotesi. Ad accorgersene è stato il personale della filiale. Nella lettera sarebbe poi stato trovato materiale organico non meglio specificato. Allertato il 118, i due dipendenti che sono entrati in contatto sono stati portati in ospedale - come da prassi - per immediati accertamenti. Un plico che ha fatto destare i sospetti e che ha richiesto l'intervento dei vigili del fuoco, e non solo. "È un'emergenza - fanno sapere dall'Istituto - perché le analisi devono svolgersi in un laboratorio di sicurezza, dove si può esaminare solo un campione per volta".

Altre Notizie