Mercoledì, 24 Luglio, 2019

Terremoto Italia centrale, scuole chiuse a Teramo, Perugia, Terni…

Terremoto. Scossa fortissima Suonano anche le campane del Duomo. Scuole chiuse in tutto il comprensorio Terremoto Italia centrale, scuole chiuse a Teramo, Perugia, Terni…
Evangelisti Maggiorino | 27 Ottobre, 2016, 01:50

Scuole chiuse anche in provincia di Chieti nella giornata di domani (giovedì 27 ottobre) per verifiche sulla sicurezza delle strutture dopo le forti scosse di terremoto che hanno colpito la provincia di Macerata, ma avvertite distintamente anche a Chieti.

Nei plessi sarà assicurata la presenza del personale ATA al fine di consentire ai tecnici comunali le attività di verifica della situazione nei singoli plessi. Nei minuti successivi sono seguite altre scosse di minore intensità, tra i 2.1 e i 2.6 di magnitudo.

"Abbiamo deciso di chiudere tutte le scuole per precauzione domani", ha detto il sindaco di Terni, Leopoldo Di Girolamo, al telefono con l'agenzia Adnkronos. Gli stessi sindaci poco fa hanno rassicurato anche sulla situazione in merito ai danni che alle prime verifiche effettuate solarebbero molto contenuti. Alcuni crolli sono segnalati a Visso, Ussita e a Castelsantangelo sul Nera. L'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha fatto sapere che il terremoto di oggi è collegato a quello che il 24 agosto scorso ha raso al suolo i borghi di Amatrice, Accumoli, Arquata e Pescara del Tronto.

Altre Notizie