Sabato, 24 Agosto, 2019

Dieselgate, Volkswagen patteggia 14,7 miliardi di dollari negli Usa

Dieselgate Volkswagen patteggiamento record da 14,7 mld di dollari Dieselgate, Volkswagen patteggia 14,7 miliardi di dollari negli Usa
Esposti Saturniano | 27 Ottobre, 2016, 00:28

È stato infatti raggiunto oggi un accordo per un patteggiamento da 14,7 miliardi di dollari complessivi tra i proprietari dei veicoli interessati, la compagnia automobilistica tedesca e le autorità di controllo. Complessivamente Volkswagen pagherà 10,03 miliardi di dollari nel riacquisto delle auto incriminate o nel risarcimento dei clienti.

(Codacons) - Mentre negli Stati Uniti la giustizia americana approva il patteggiamento da 14,7 miliardi di dollari di Volkswagen per lo scandalo delle emissioni diesel, con il riacquisto da parte della casa tedesca di 475.000 auto a partire da novembre, in Italia le nostre istituzioni continuano a dormire e la questione dei risarcimenti in favore degli automobilisti è caduta nel dimenticatoio. E uno dei maggiori mai raggiunti in termini assoluti, dopo i 246 miliardi di dollari pagati dall'industria del tabacco e i 38 miliardi di dollari di Bp per la mare nera.

Manca ancora una soluzione per gli 85.000 veicoli di grossa cilindrata che non rientrano nell'accordo. Secondo la Reuters, inoltre, Vera Jourova, commissaria europea per i diritti dei consumatori, ha scritto a Francisco Javier Garcia Sanza, membro del board di supervisione del gruppo VW, per chiedere la garanzia legale e senza limiti di tempo che l'intervento correttivo duri e che non abbia nessun tipo di impatto negativo, sulle auto e sul loro valore.

Altre Notizie