Вторник, 12 Декабря, 2017

I nuovi MacBook Pro svelati da macOS Sierra

I nuovi MacBook Pro svelati da macOS Sierra I nuovi MacBook Pro svelati da macOS Sierra
Acerboni Ferdinando | 26 Октября, 2016, 12:07

Ovviamente le foto non rivelano nulla sulle specifiche tecniche, né su eventuali ulteriori funzionalità innovative nuovi notebook, che dovrebbero essere dotati di display Retina e processori Intel Skylake di ultima generazione.

Quando viene citato un nuovo MacBook da 13 pollici, è possibile che si stia trattando del MacBook Air da 13 pollici che probabilmente verrà aggiornato introducendo le nuove porte USB-C. Certa è la presenza del il lettore di impronte digitali.

Non ci resta, quindi, che attendere i prossimi giorni per vedere finalmente svelata la scheda tecnica e tutte le specifiche del nuovo Apple MacBook Pro.

Molto interessanti anche le forniture che Apple avrebbe ottenuto per questi nuovi device. In questo modo, la barra OLED potrebbe essere davvero il punto di svolta tra i vecchi dispositivi e la next gen di MacBook. In molti hanno notato che la rimozione dei tasti fisici interessa anche il tasto "Esc" ("Escape"), introdotto nelle tastiere negli anni Sessanta e inizialmente concepito come soluzione per passare da un codice a un altro; nei sistemi operativi più diffusi è in seguito diventato l'equivalente di un tasto "Stop", per fermare una particolare funzione o uscire da una determinata modalità, ad esempio quella a tutto schermo. La Apple ha infatti registrato il nome Magic Toolbar che potrebbe riguardare questa nuova caratteristica dei MacBook Pro che vedremo a partire dal 27 Ottobre. I rumors dicono che c'è ancora, ma a sparire questa volta saranno le USB classiche che lasceranno il posto all'USB Type C, più moderno e completo.

Intanto, martedì 25 ottobre Apple ha presentato i risultati finanziari del suo ultimo trimestre (luglio-settembre) annunciando di avere prodotto ricavi per 46,9 miliardi di dollari, con una riduzione del 9,8 per cento rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

L'analista del mondo Apple Ming-Chi Kuo è tornato a fare previsioni.

Altre Notizie