Sabato, 21 Settembre, 2019

Atac: ok Senato a Odg Pd-Fi, Governo valuti procedure straordinarie

Evangelisti Maggiorino | 26 Ottobre, 2016, 01:15

Il Senato approva un ordine del giorno di maggioranza e parte delle opposizioni, da Pd a FI a Conservatori e riformisti (Cor), che punta al commissariamento di Atac.

"Insomma ora vogliono svendere e privatizzare Atac dopo averla fatta a pezzi in questi anni, abbandonandola ad una politica fatta di assenza di investimenti e scelte gestionali ed organizzative discutibili - basti pensare alle assunzioni e al caso Parentopoli". Forse si è voluto dimostrare che il pubblico non è in grado di gestire Atac per poi così aprire la strada ai privati. Lo scrive su Facebook l'assessore capitolino ai Trasporti, Linda Meleo. Ecco perché nell'ultimo anno abbiamo assistito ad un crollo evidente del servizio di tpl.

In merito alla vicenda relativa ai mini autobus elettrici, che dovevano servire il centro della Capitale, acquistati e di fatto mai usati, per problemi alle batterie e al telaio, la sindaca evidenzia: "Non sono utilizzabili e vanno sostituiti, ma bisogna anche trovare chi ha sbagliato e colpire chi è responsabile di questo sfascio".

Invece no, la Raggi vuole la funivia a Boccea, un progetto sicuramente strategico per risolvere il problema della mobilità cittadina, purtroppo - conclude Rocca - questa è l'ennesima riprova di quanto sia distante l'amministrazione pentastellata dai reali problemi della città, mi auguro che tornino quanto prima con i piedi per terra poiché i dati forniti dall'Agenzia ci consegnano un quadro devastante di Roma e soprattutto fate attenzione alla lobby dei frigoriferi che vuole mettere in ginocchio la città.

Altre Notizie