Mercoledì, 19 Giugno, 2019

Argentina, è Noelia la prima maestra con la sindrome di Down

Argentina è Noelia la prima maestra con la sindrome di Down Argentina, è Noelia la prima maestra con la sindrome di Down
Machelli Zaccheo | 25 Ottobre, 2016, 18:20

"Con il tempo tutti hanno capito che Noelia fosse un'ottima insegnante, anche quelli che inizialmente si erano opposti al suo arrivo" ha spiegato la direttrice Alejandra Senestrari "Ha dato ai suoi bambini ciò che più apprezzano: l'amore". Ecco che oggi Noelia è diventata la donna che voleva essere, ha raggiunto l'obiettivo divenendo la prima insegnante con sindrome di Down di tutta l'Argentina. Ora lavora nella scuola materna Jeromito di Cordoba. Nonostante il rifiuto, una mamma americana, Meagan Nash, ha deciso di insistere e ha messo in piedi una campagna affinché suo figlio Asher, di 15 mesi, possa avere le stesse possibilità degli altri bambini. "Ci siamo subito resi conto che aveva una forte vocazione".

"Una lezione di vita per tutti noi". Ha studiato per diventare educatrice e ha iniziato a lavorare nel 2012. "I loro genitori mi amano e gli altri insegnanti e presidi che ho avuto sono meravigliosi", ha dichiarato. Sogna di avere bambini. Lo sa bene Noelia Garella, una 31enne argentina affetta da sindrome di Down che, quando era piccola, si è dovuta misurare con non poche difficolta visto e considerato che qualche compagno di classe la chiamava "mostro". "È meraviglioso. È bello quando nasce qualcuno come me", dice la maestra.

Altre Notizie