Mercoledì, 21 Agosto, 2019

Catia Pellegrino, la comandante-eroina, indagata per la morte di 286 migranti

Catia Pellegrino Catia Pellegrino indagata Catia Pellegrino indagata omicidio colposo Catia Pellegrino omissione di soccorso comandante Pellegrino migranti Mohammad Jammo Catia Pellegrino, la comandante-eroina, indagata per la morte di 286 migranti
Machelli Zaccheo | 25 Ottobre, 2016, 17:35

Sono omicidio colposo e omissione di soccorso le accuse mosse alla nota comandante della marina militare Catia Pellegrino, simbolo dei salvataggi dei migranti e soggetto del film "La scelta di Catia".

La denuncia è partita dal primario di un ospedale di Aleppo, Mohammad Jammo, che nella traversata ha perso due figli.

La Procura di Roma, però, sembra intenzionata a chiedere l'archiviazione. Il punto è che di questa chiamata negli archivi della Marina non vi è traccia. Un rimpallo di competenze tra La Valletta e l'Italia che porta a far partire le operazioni di salvataggio quando ormai è troppo tardi.

Naturalmente sarà ora la Magistratura a chiarire la dinamica dei fatti ricostruendo i passaggi concitati di quei momenti e accertando eventuali responsabilità (che non è detto ci siano).

Catia Pellegrino è stata anche protagonista di un docu-film che raccontava le operazioni di soccorso della Nave Libra, il pattugliatore impegnato nel Mar Mediteraneo di cui aveva il comando.

Altre Notizie