Mercoledì, 21 Agosto, 2019

Monte dei Paschi: approvato il piano industriale, entro novembre sarà convocata l'assemblea

Monte dei Paschi: approvato il piano industriale, entro novembre sarà convocata l'assemblea Monte dei Paschi: approvato il piano industriale, entro novembre sarà convocata l'assemblea
Esposti Saturniano | 25 Ottobre, 2016, 07:58

Martedì 18 il consiglio d'amministrazione di Banca Monte dei Paschi di Siena ha annunciato l'intenzione di richiedere ulteriori chiarimenti sul piano di risanamento perfezionato da Corrado Passera, che prevedrebbe un aumento di capitale di 2 miliardi di euro anziché 5. Aspettative rispettate in pieno: a mercati chiusi il Cda di Rocca Salimbeni ha dato il via libera all'unanimità alle linee guida per il rilancio dell'istituto. Lo ha detto un consigliere di Mps, uscendo dal cda in corso a Milano, non ancora terminato.

Se lunedì 17 il titolo MPS toccava appena i 17 centesimi di euro per azione, venerdì è stato registrato un incremento attorno al 40%.

A Piazza Affari, il titolo di Mps ha atteso il piano industriale e la trimestrale con un'altra seduta in forte rialzo: dopo aver guadagnato quasi il 60% nel corso della scorsa settimana, oggi il titolo è salito di un altro 28,28% toccando quota 0,347 euro, in una seduta di volumi di scambio record (è passato di mano il 14,7% del capitale ordinario della banca). Quindi ha raddoppiato il suo valore in cinque sedute.

I temi sul tavolo dei vertici di MPS non sono di poco conto.

Per ora Morelli procede nel solco delle linee già suggerite da JP Morgan e Mediobanca nel piano di luglio, anche se ampiamente rivedute e corrette, ma non esclude punti di convergenza con il piano Passera che resta sotto i riflettori della banca.

Altre Notizie