Mercoledì, 19 Giugno, 2019

Google Chrome 55, fino al 50% di RAM in meno

Google Chrome Remote Desktop Android Google Chrome 55, fino al 50% di RAM in meno
Esposti Saturniano | 22 Ottobre, 2016, 18:34

Quello che hanno scoperto gli sviluppatori monitorando il comportamento di Chrome è che il meccanismo di download ed elaborazione in background delle pagine, che consente di velocizzare tempi di caricamento e di mostrare rapidamente i contenuti al click dell'utente, consuma molta memoria e in modo poco efficiente: invece di liberare le porzioni inutilizzate della RAM al termine dell'elaborazione, ampie aree della memoria rimangono "bloccate" e appesantiscono in questo modo l'intero sistema.

Stando a quanto riportato dal sito Cnet, la versione numero 55 di Chrome, attesa il 6 dicembre, dovrebbe ridurre del 50% il consumo di Ram.

E sarà naturalmente una "mano santa" per gli internauti che hanno necessità di tenere attive più applicazioni in contemporanea e che con l'attuale versione rischiano di veder rallentata l'attività del browser.

Milano - Il tallone d'Achille dei moderni e prestanti browser è il consumo di RAM: su dispositivi mobile così come sui PC vecchio stile sono in grado di mettere in crisi l'intero apparecchio, soprattutto a causa della mole del codice javascript che abbonda nei siti interattivi moderni.

Chrome Beta 55 Media Player

Le performance varieranno in base ai siti web visitati, ma stando al team di Chrome che sta lavorando a un nuovo motore JavScript per ridurre l'impiego di Ram, i miglioramenti saranno significativi per siti come Twitter, New York Times e Reddit.

Non resta che attendere l'operatività dell'aggiornamento per provare e credere.

Ci vorranno un paio di mesi prima che l'aggiornamento 55 di Chrome sia pronto per il pubblico.

Altre Notizie