Martedì, 16 Luglio, 2019

Milan Ultime Notizie, Buffon: "Donnarumma ha tutto per fare la storia"

14804816_605095693025650_1011521988_n Milan Ultime Notizie, Buffon: "Donnarumma ha tutto per fare la storia"
Cacciopini Corbiniano | 21 Ottobre, 2016, 12:07

Il 17enne rossonero, infatti, è appetito dai principali top club europei ed il suo futuro al Milan, alla luce anche dell'ancora non raggiunto accordo per il rinnovo del contratto, potrebbe essere messo a rischio dalle tante offerte che pioveranno in casa milanista nei prossimi mesi. Non ci sarà un 'mentore' dall'altra parte, non ci sarà una sfida nella sfida, ma per Locatelli non mancheranno certamente motivazioni e quella giusta tensione che si addice a partite di questo spessore, l'esempio positivo del compagno di squadra può essere una carica ulteriore in vista di un primo snodo cruciale nella carriera del giovane centrocampista: convincere (e magari vincere) contro la Juve per dimostrare sotto gli occhi di un San Siro tutto esaurito di potersi prendere il Milan fin da subito. "L'obiettivo? Puntiamo all'Europa, ma per ora non si guarda la classifica". Adesso nel tragitto tra il convitto e Milanello mi faccio accompagnare, ma almeno scelgo sempre la musica da ascoltare. Nell'ultimo anno la mia vita è cambiata completamente e ne sono felicissimo, mi fa piacere sentire l'affetto dei tifosi. Giocare per i rossoneri era un sogno. Ha sbagliato, ma ci può stare. Mio cognato Carmine ce l'ha con lui perché ha lasciato il Napoli per andare alla Juventus, è proprio un tifoso sfegatato della squadra partenopea e non ha proprio accettato quel trasferimento. La scuola è diventata un pochino più dura rispetto al passato. Buffon è speciale. In Nazionale ho conosciuto una persona splendida, mi aiuta veramente tanto.

Sacrifici e rinunce, per Gigio non è un problema: "Devi farli, se vuoi arrivare lì". Non ho ancora fatto nulla. Diverse volte mi è capitato di fare "doppia" seduta da solo.

"Cosa succede quando commetto un errore? ". C'è tutto il tempo per pensarci dopo il fischio finale. "Ho sentito un po' di pressione all'inizio della stagione, ma ora sono tranquillo e fiducioso". "Credo sia una delle mie doti".

Altre Notizie