Venerdì, 02 Dicembre, 2016

Ispezione Consob nella sede del Sole 24 Ore. Il gruppo: "Massima trasparenza"

Borsa Italiana Chiudendo a 33 centesimi stasera il titolo Il Sole 24 Ore
Esposti Saturniano | 19 Ottobre, 2016, 22:53

Il gruppo Sole 24 Ore ha chiuso il primo semestre 2016 con un rosso di 50 milioni di euro, e i conti hanno spinto alle dimissioni il presidente Giorgio Squinzi e quattro consiglieri d'amministrazione: Carlo Pesenti, amministratore delegato di Italmobiliare, Claudia Parzani, avvocato di diritto internazionale, Livia Pomodoro, ex presidente del tribunale di Milano, e Mauro Chiassarini, amministratore delegato di Bayer Italia.

Nella sede del Sole24Ore a Milano è in corso un'ispezione della Consob. La Procura di Milano una settimana fa ha aperto un fascicolo d'indagine senza ipotesi di reato né indagati sulla situazione contabile del gruppo editoriale. Nessun nome, per il momento, sembra essere stato scritto nei registri.

La risposta del Sole 24 Ore alle accuse, "massima trasparenza, massima tranquillità, massima collaborazione, siamo un libro aperto" non sembra aver convinto la Consob e l'ispezione della Guardia di Finanza, in questo caso, era uno dei passi più probabili.

"Le rispettiamo e adesso andiamo avanti perché la situazione del Sole va seguita con attenzione ai massimi livelli".

Prima della pubblicazione della disastrosa semestrale, le azioni del Sole 24 Ore viaggiavano a quota 0,5215 centesimi.

Altre Notizie