Venerdì, 02 Dicembre, 2016

Richieste dimezzate per il nuovo Btp Italia

Al via il collocamento di una nuova tranche di Btp Italia 2016 indicizzati all'andamento dell'inflazione nazionale Al via il collocamento di una nuova tranche di Btp Italia 2016 indicizzati all'andamento dell'inflazione nazionale
Esposti Saturniano | 19 Ottobre, 2016, 20:50

Il premio fedeltà è tipico dei Btp Italia. Oggi mercoledì 19 ottobre è l'ultimo giorno per i risparmiatori individuali e stando alla raccolta provvisoria, la performance è decisamente inferiore a quella dei precedenti collocamenti.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola "Pagina Italia" o "Panorama Italia" Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Anche la giornata di domani sarà riservata ai piccoli investitori mentre giovedì sarà la volta degli istituzionali.

Per queste caratteristiche sembra quindi il titolo ideale per i risparmiatori "cassettisti": in un portafoglio poco aggressivo una quota di titoli di questo tipo, che offrono anche un rendimento minimo garantito, può rappresentare una protezione contro l'inflazione. In caso di inflazione nei semestri successivi, la rivalutazione del capitale avverrà solo qualora l'indice torni a superare il livello massimo raggiunto nei semestri precedenti. In pratica la scadenza di questi titoli è a 8 anni.

Di particolare interesse c'è però il premio fedeltà del 4 per mille lordo sul valore nominale dell'investimento esclusivamente per gli investitori che acquistano i titoli adesso e li detengono fino alla scadenza. A poco evidentemente è servito il recupero inscenato nel pomeriggio dai bond sovrani (e guidato dal Bund tedesco) dopo una mattinata all'insegna delle vendite, visto che alla fine della prima giornata di offerta le richieste per il titolo con scadenza ottobre 2024 da parte della clientela retail si sono fermate a circa 1,2 miliardi di euro. In realtà, esistono anche altri titoli di Stato indicizzati all'inflazione emessi dal Tesoro italiano, ma gli interessi fanno riferimento al tasso di inflazione europea e non italiana.

Il pagamento della cedola è semestrale e il suo valore si calcola moltiplicando il tasso semestrale fisso per il capitale rivalutato.

Altre Notizie