Venerdì, 02 Dicembre, 2016

Maltrattamenti in casa cura: per ospiti schiaffi e minacce

947714-casacura Maltrattano anziani in una casa di cura: coinvolte 18 persone
Evangelisti Maggiorino | 19 Ottobre, 2016, 20:17

La triste vicenda riguarda gli ospiti di una nota casa di riposo di Acerno, l'Hotel Stella della società Villa Igea srl, una trentina di anziani indifesi umiliati dalle vessazioni degli operatori che avrebbero duvuto invece prendersi cura di loro.

I carabinieri della compagnia di Battipaglia hanno eseguito un'ordinanza applicativa della misura cautelare interdittiva del divieto di esercitare l'attività imprenditoriale di gestore di casa di riposo per anziani nonché la professione di operatore socio-assistenziale, nei confronti di 18 persone, direttore e dipendenti di una casa alloggio per anziani e comunità tutelare, ritenute responsabili di maltrattamenti continuati nei confronti di anziani e minorati psichici. In tutto sono 18 le persone coinvolte nel vigliacco episodio di violenza, tra le quali spicca anche il direttore del centro.

Non potevano neppure comunicare con i propri parenti, bere o mangiare oltre agli orari consentiti, perfino usufruire dei servizi igienici quando ne avevano necessità, fino ad arrivare in alcuni casi ad urinarsi addosso.

Per loro sono infatti scattati i divieti di esercitare la professione: l'attività imprenditoriale di gestore di comunità per il direttore e quella di operatore per persone non autosufficienti e operatore socio-sanitario per gli altri. Il divieto avra' durata di 12 mesi.

Notizie inquietanti arrivano da una casa di riposo a Salerno.

Altre Notizie