Venerdì, 24 Novembre, 2017

Hillary pensò a Tim Cook o Bill Gates come vicepresidente

Hillary pensò a Tim Cook o Bill Gates come vicepresidente Hillary pensò a Tim Cook o Bill Gates come vicepresidente
Acerboni Ferdinando | 19 Ottobre, 2016, 13:08

Sono questi alcuni dei nomi valutati dallo staff di Hillary Clinton per la vice presidenza, prima che la scelta ricadesse su Tim Kaine.

In una e-mail scovata da Wikileaks, HIllary Clinton aveva inserito in lista anche Tim Cook tra i candidati alla vicepresidenza degli Stati Uniti. Scopriamo così che, al posto di vice presidente, la candidata alla Casa Bianca avrebbe voluto firme di spicco provenienti dal mondo High Tech e non solo.

L'amministratore delegato di Apple Tim Cook, il fondatore di Microsoft Bill Gates e l'ex sindaco di New York Michael Bloomberg.

Cook ha già donato soldi sia al partito democratico che repubblicano, e di recente ha anche organizzato una raccolta fondi per il presidente della Camera, Paul Ryan, un conservatore doc.

Altre Notizie