Lunedi, 23 Settembre, 2019

Robbie Williams ammette: "Troppo botox, non muovo più la fronte"

Robbie Williams ammette: Robbie Williams ammette: "Troppo botox, non muovo più la fronte"
Machelli Zaccheo | 19 Ottobre, 2016, 07:03

Lo ricordiamo come uno dei più amati dei Take That - boy-band acclamatissima negli anni '90 - e per la sua lunga carriera da solista, ma Robbie Williams ha attraversato negli ultimi tempi un periodo piuttosto stressante e difficile.

Ho fatto qualche ritocco al mento, ma adesso non riesco più nemmeno a muovere la fronte.

Una ricerca della giovinezza a tutti i costi che gli è forse sfuggita di mano. Pensieri del tipo "Stai tornando, stai facendo un album, conviene che sia un successo, hai 42 anni, sei grasso, hai delle occhiaie cadenti, devi scrivere un ritornello ancora più grande".

Si è messo a dieta, ha perso 7 chili in 5 giorni ma la scelta di farsi spianare quelle rughe d'espressione che sono uno dei suoi tratti distintivi è stata la peggiore della sua vita, visto che ora, la fronte, non la muove più. Probabile, l'unica cosa certa è che adesso il cantante spera che l'intervento sia reversibile.

Quando si è celebri in tutto il mondo, l'aspetto estetico e la sua cura spesso ossessiva hanno un posto centrale nella propria vita, come dimostrano tanti divi che, per non soccombere ai segni inevitabili dello scorrere del tempo, hanno usato e abusato della chirurgia estetica.

Robbie è tornato da poco alla ribalta con il nuovo disco "The Heavy Entertainment Show" lanciato con il singolo Party Like A Russian che è già un tormentone.

Non l'avesse mai fatto: il cantante si è detto pentito di aver fatto un uso così esagerato del botox.

Altre Notizie