Martedì, 15 Ottobre, 2019

Giulini: "Icardi deve dimostrare di essere un campione. Moratti? Fuoriclasse"

Giulini: Giulini: "Icardi deve dimostrare di essere un campione. Moratti? Fuoriclasse"
Cacciopini Corbiniano | 19 Ottobre, 2016, 06:31

"Sono cresciuto in quello stadio, frequentavo la curva, poi sono stato nel cda dell'Inter, ho fatto anche il raccattapalle al Meazza, giocavo nelle giovanili del Milan, guardavo Gullit e Van Basten e vincere in quello stadio e' stata un'emozione incredibile - ha spiegato il presidente del club sardo ospite negli studi di Sky Sport 24 -, e' la seconda volta che vinco li', mi dicono che sono il presidente che piu' ha vinto a San Siro nella storia del Cagliari e ne sono felicissimo".

Il Cagliari sta stupendo tutti, da neo-promossa a un passo dall'Europa.

ARMONIA E STADIO - Quindi il presidente fa il quadro dell'aria che si respira nell'ambiente rossoblù e indica le tappe verso la nuova casa della squadra: "A Cagliari c'è armonia in società, con la stampa e con i tifosi". Con i tre punti conquistati a San Siro sono tre le vittorie consecutive per i sardi. Icardi? Credo che a 23 anni si debba sudare la maglia tutte le domeniche, un'autobiografia a quell'età è precoce anche per uno con le sue qualità. Il caso Storari? Come in ogni azienda è importante la sintonia, sia nel gruppo che all'esterno. Ora puntiamo ad avere entro agosto uno stadio provvisorio stile Is Arenas, senza barriere, e sarà già un miglioramento.

Il presidente ha parlato del tecnico Rastelli: "Dal primo giorno sono sempre stato convinto di avere un buon allenatore, molto umile e intelligente". Solo facendo giocare gli italiani possiamo poi averli in nazionale. Non è ancora un fuoriclasse, ma lo può diventare. "L'idea Borriello è nata da Capozucca che lo ha proposto: stiamo parlando di un profilo veramente all'altezza, siamo stati fortunati perché poi ha accettato. Gli auguro di tornare presto in Nazionale". "Ha accettato di ridursi lo stipendio al livello degli altri e mi ha chiesto un bonus per ogni gol che segna e ci auguriamo tutti che faccia bene".

Altre Notizie