Giovedi, 18 Luglio, 2019

Francia: la molesta in diretta tv, ma lei lo difende

Bacia il seno all’attrice in diretta tv presentatore francese nella bufera Francia: la molesta in diretta tv, ma lei lo difende
Evangelisti Maggiorino | 19 Ottobre, 2016, 00:11

Caos totale in Francia dove il gesto di un conduttore televisivo ha scatenato l'indignazione popolare facendo scattare oltre 250 denunce e segnalazioni al Csa, il Conseil supérieur de l'audiovisuel, l'organo francese che vigila su ogni aspetto di radio e televisione. Durante l'evento '35HoursOfBaba', una maratona tv sul canale francese C8, il conduttore Jean-Michel Maire ha ospitato Soraya Riffy, una 21enne chiamata a interpretare Kim Kardashian in una parodia della rapina a mano armata di cui la star dei reality è stata vittima qualche settimana fa a Parigi. Ma lei rifiuta con un chiaro no. Jean-Michel Maire però insiste e dopo qualche tentennamento Soraya gli offre la guancia.

A placare gli animi è poi intervenuta la diretta interessata, che su Facebook ha minizzato la gravità del gesto: "Smettela di insultarlo" ha scritto Soraya sul suo profilo, postando pure una foto che la vede abbracciata con il conduttore. La scena ha sollevato un polverone di polemiche. Su tutte le furie la ministra per i Diritti delle Donne, Laurence Rossignol. "Questo uomo è un uomo rispettoso e non merita alcuna sanzione nonostante i suoi impulsi maschili". La figlia non voleva tornare a scuola per timore che chiamassero suo padre un 'maniaco'.

Tra i due sembrano non esserci problemi: l'attrice ha dichiarato in un'intervista di non voler denunciare Jean-Michel Maire e di aver chiarito con lui l'accaduto e di sentirsi dispiaciuta per quanto egli sta vivendo in questi giorni. "Avevamo parlato prima del programma, non è una persona cattiva".

Altre Notizie