Giovedi, 18 Luglio, 2019

Milan, De Sciglio: "Juventus più forte, ma possiamo metterli in difficoltà"

Serie A Milan la cura Montella sta portando i suoi effetti Serie A Milan la cura Montella sta portando i suoi effetti
Cacciopini Corbiniano | 18 Ottobre, 2016, 23:25

"Racchiude tantissimi significati di partite giocate in passato e che si giocheranno in futuro". Ora avremo la Juventus, potremmo avvicinarci se dovessimo fare il colpo - ha detto l'esterno rossonero - Sarà la rivincita della Coppa Italia, ma sarà importante anche per la classifica e in vista della Supercoppa.

"Siamo consapevoli che la Juve è da molti anni davanti a tutti in Italia". Il terzino del Milan ammette il desiderio di "indossare la fascia da capitano, indossata da grandi campioni", conferma la "felicità di Montolivo per la vittoria contro il Chievo e la maglietta con dedica" e sottolinea l'importanza nell'ottenere risultati positivi per dare serenità all'ambiente: "Vincere aiuta a vincere e porta autostima, fondamentale quando vai in campo. Ci siamo rinforzati molto sotto l'aspetto del gioco, e questa cosa non è secondaria, anzi sono cose che possono mettere in difficoltà anche una grande squadra come la Juventus".

Una chiosa finale sulla fascia da capitano: "Io capitano?". E' stata indossata da tanti grandi campioni.

In pochi si sarebbero aspettati un rendimento di questo tipo dal Milan di Vincenzo Montella, a maggior ragione dopo un mercato estivo che ha lasciato molto a desiderare. "Era molto felice per i tre punti di ieri". "Nonostante qualche acciacco ha sempre dato il massimo contributo alla squadra".

Sui suoi compagni e sul Milan degli italiani: "Gigio è un ragazzo d'oro: lavora molto e dà sempre il massimo". Ma il centrocampista ghanese non c'è più, come sono cambiati gli allenatori in campo: Allegri siede sulla panchina piemontese e su quella milanese è giunto Montella. Sentiamo la responsabilità di trasmettere al resto della squadra l'attaccamento alla maglia del Milan, che ha scritto pagine e pagine di storia.

Altre Notizie