Sabato, 07 Dicembre, 2019

Banca Carige: in cantiere seconda Gacs con Prelios e Banca Imi

Carige cessione dei crediti deteriorati accordo vicino con Prelios e Italfondiario Banca Carige: in cantiere seconda Gacs con Prelios e Banca Imi
Esposti Saturniano | 15 Ottobre, 2016, 20:59

Tra tutti gli istituti di credito in difficoltà Carige è l'unica che sta cercando di fare realmente qualcosa per risollevarsi.

In qualità di servicer, Prelios avrà l'incarico di analizzare approfonditamente il portafoglio dei crediti deteriorati e predisporre il business plan in vista dell'operazione di cartolarizzazione. Carige per risolvere la partita sembra ormai orientata alla cartolarizzazione, cioè l'emissione di titoli che hanno come base appunto i crediti deteriorati, ricorrendo alle garanzie statali, ma non sembra escluso che la scelta finale preveda un mix con altri percorsi possibili.

Lo rende noto un comunicato della banca, nel quale si rende noto che il Consiglio ha nominato Pericu quale membro del Comitato Nomine, con indicazione ad assumerne la presidenza. L'operazione sarà la seconda a utilizzare la garanzia pubblica Gacs. La prima, che ammonterà a 900 mila euro, avverrà per la fine di dicembre.

Intanto il Cda ha scelto come consigliere d'amministrazione della banca Giuseppe Pericu, avvocato e professore universitario, già sindaco di Genova eletto col centrosinistra per due mandati dal 1997 al 2007.

Altre Notizie