Lunedi, 24 Giugno, 2019

Cedono alle vendite anche Banco Popolare (-2,07%) e Bpm (-1,96%)

Azioni Banco Popolare e Bpm volano attesa per le assemblee dei soci Cedono alle vendite anche Banco Popolare (-2,07%) e Bpm (-1,96%)
Esposti Saturniano | 15 Ottobre, 2016, 18:02

Così la pensano tutti i sindacati coinvolti in quella che è, appunto, la fusione più attesa dell'anno: quella tra Banca Popolare di Milano e Banco Popolare. La fusione sarebbe "un'operazione di politica industriale vera" e, come tale, sarebbe "utile a tutto il Paese, poiché darebbe il segnale che dalle difficoltà si può uscire", ha detto il segretario generae della Fisac-Cgil, Agostino Megale.

L'ottimismo nei confronti della fusione tra Bpm e Banco Popolare continua intanto a crescere ed entrambi i titoli viaggiano in rialzo su Piazza Affari.

Una fusione che "s'ha da fare". Oggi siamo chiamati a superare l'ultimo ostacolo qui e a Milano: il rimpianto sia superato dalla consapevolezza che solo un grande progetto di integrazione bancaria potrà sostenere nel tempo l'identità popolare dei nostri istituti, che si può sostenere solo costruendo un azionariato forte diffuso che affianchi ai clienti anche fondazioni bancarie. Un'affluenza che, in linea teorica, lascerebbe presagire una vittoria del Sì in assemblea. E dal momento che circa il 75% dei dipendenti di tutte le parti in causa sono sindacalizzati, ci si attende anche che il voto andrà nella direzione indicata dai vertici - nonostante "non si sia remato nella stessa direzione", è stato aggiunto, in riferimento alla "irresponsabile" posizione dell'associazione dei pensionati, favorevole invece al "no" alla fusione. I soci pensionati sono stati dunque accusati di essere "irresponsabili e di giocare con la pelle degli altri". La vigilanza europea ha imposto al Banco un aumento da 1 miliardo, allo scopo di alzare le coperture sul corposo stock di crediti deteriorati, mentre ha ridimensionato le richieste della Bpm su governance e autonomia della sua banca, che dopo un triennio dovrà essere incorporata nella capogruppo.

L'assemblea di sabato di Bpm si preannuncia dunque infuocata. Target price a 0,50 euro.

Altre Notizie