Sabato, 20 Luglio, 2019

Facebook e i suoi droni in volo sulla Silicon Valley

Facebook vuole far volare i droni sulla Silicon Valley Smartphone & Gadget
Acerboni Ferdinando | 14 Ottobre, 2016, 10:06

Il cielo sopra la sede di Facebook nella Silicon Valley potrebbe presto essere invaso dai droni.

Secondo quanto affermato dal Business Insider, la compagnia californiana avrebbe chiesto delle autorizzazioni per far volare dei piccoli droni sul quartier generale di Menlo Park, allo scopo di testare la tecnologia wireless che, appunto, dovrà portare internet.

Secondo quanto emerso da un recente documento, per eseguire i suoi test il social blu avrebbe chiesto il permesso di usare lo spettro radio nella banda a 2,4 GHz alla Federal Communication Commission, l'autorità governativa americana che si occupa di tlc. I droni Aquila, saranno alimentati ad energia solare ed avranno un'autonomia di massimo tre mesi, anche grazie alla loro apertura alare superiore ad un Boeing 737. In una nota separata si precisa che i voli si terranno a Menlo Park a un'altitudine massima di 120 metri.

Arrivano i droni di Facebook sulla Silicon Valley per un test. Almeno è quello che ha intenzione di fare Zuckerberg, che non sta fermo un attimo.

Con il progetto Internet.org - che comprende i droni Aquila oltre al programma 'Free Basics' che da' accesso ad una serie di servizi online senza far pagare traffico dati - la società di Mark Zuckerberg vuole riuscire a diffondere l'accesso alla rete agli oltre 1,5 miliardi di persone che vivono in aree non ancora raggiunte, o scarsamente raggiunte, dal web. Il satellite sarebbe servito per trasmettere dallo spazio il segnale Internet verso alcune zone remote europee, africane e mediorientali.

Altre Notizie