Mercoledì, 26 Giugno, 2019

Fonsai, condannato Salvatore Ligresti e la figlia Jonella

Processo Fonsai Ligresti e la figlia Jonella condannati a Torino   
                       
                
         Oggi alle 15:43 Processo Fonsai Ligresti e la figlia Jonella condannati a Torino Oggi alle 15:43
Esposti Saturniano | 11 Ottobre, 2016, 21:46

Il tribunale di Torino ha condannato Salvatore Ligresti a 6 anni e la figlia Jonella a 5 anni e 8 mesi. Nel dettaglio, sette anni e tre mesi per Salvatore Ligresti e per la figlia Jonella, oltre a una multa di 2 milioni di euro ciascuno, sei anni e otto mesi per Fausto Marchionni, più una multa di 1,6 milioni di euro, sei anni e due mesi per Antonio Talarico, più una multa di 1,3 milioni di euro. Il figlio Paolo nel frattempo era scappato in Svizzera. Anche se era presidente onorario, la condanna ha riconosciuto il ruolo guida di Ligresti nel gruppo come "amministratore di fatto", per il quale il pm Marco Gianoglio, al termine della requisitoria, aveva richiesto una pena di 7 anni e tre mesi. Entrambi devono pagare una multa, uno di un milione e 200 mila euro, e l'altra di un milione di euro, oltre che essere stati interdetti dai pubblici uffici. Il processo riguardava la presunta sottovalutazione della riserva sinistri della compagnia assicuratrice e una falsa comunicazione ai mercati. Poi, lette le motivazioni, disporremo l'appello".Per Lucio Lucia, legale di Jonella Ligresti, "c'è un contrasto con la sentenza di Milano, che per gli stessi fatti ha assolto alcuni imputati.

"Ovviamente - ha proseguito Marchionni - combatteremo in tutte le sedi perché questa estraneità venga finalmente riconosciuta, e vengano anche presi nella debita considerazione i lati oscuri e gli errori di trascrizione e interpretazione che sono stati compiuti in qualche atto che leggeremo, perché creano problemi alle persone e alle famiglie".

Altre Notizie