Domenica, 21 Luglio, 2019

Napoli-Roma, Spalletti non si fida "Azzurri fortissimi anche senza Milik"

24 ore di notizie sulla Roma Napoli-Roma, Spalletti non si fida "Azzurri fortissimi anche senza Milik"
Acerboni Ferdinando | 11 Ottobre, 2016, 09:10

Perdono un buon calciatore, ma sono bravissimi lo stesso e la storia lo testimonia: "Milik è un giocatore forte, ma dal mio punto di vista è sbagliato pensare che perderebbero qualcosa". "Con tutto il rispetto per Milik, senza di lui non sarà comunque facile per noi affrontare il Napoli al San Paolo". Luciano Spalletti, tecnico della Roma, parla così del big match di sabato contro il Napoli alla ripresa del campionato dopo la sosta delle nazionali.

Spalletti sa in cosa deve crescere la sua squadra: "Dobbiamo migliorare la fase difensiva, abbiamo già buttato via diversi punti per questo. Le due città vivono per questo e l'incidenza del tifo sulla squadra si sente, dobbiamo farci trovare pronti".

Al centro dei pensieri di Spalletti c'è sempre Totti, il numero 10 a quarant'anni riesce ancora a ritagliarsi degli spazi da protagonista in campo: "Per il momento lo vedo calciatore: ora deve fare bene questo. Sarà un lavoro a tempo pieno". Quando c'è una squadra forte, ci vuole un'altra squadra forte nella società che comprende il direttore sportivo, il direttore generale, il presidente e chi ne fa le vesti. Se proviamo ad accorciargli questa propensione, lui ci si attacca di più. "Possiamo ancora andare sull'onda di quella che è stata la sua presenza qui e di quello che ha creato in questa stagione perché, come ho detto sempre, ho a disposizione una buonissima squadra che lui ha creato e che porterà risultati importanti per il futuro e per la preparazione del futuro, oltre la necessità che abbiamo di vincere il più velocemente possibile".

Altre Notizie